Si avvicina il Trofeo dei Castelli Peloritani

Ultimi preparativi alla gara di regolarità che si svolgerà in provincia di Messina il 3 e 4 luglio.Top Competiton arricchisce l’interessante programma con il fascino del raduno di auto d’epoca e di vetture moderne che sarà ulteriore attrattiva per l’evento itinerante.   

 

Torregrotta (ME), 24 giugno. Mancano pochi giorni al Trofeo dei Castelli Peloritani, appuntamento di regolarità turistica per auto storiche e moderne che Top Competition, sta da tempo preparando con passione e perizia mettendo in campo oltre alla grande professionalità un forte attaccamento al territorio. Lo scenario è di per se incantevole, dal mare su cui si affacciano le Eolie ai Monti Peloritani, emblema della manifestazione.

La competizione agonistica, in programma sabato 3 luglio e domenica 4, con partenza e arrivo da Villafranca Tirrena, sarà in formula di regolarità turistica e come tale si svolgerà  su strada aperta al traffico,  rispettando pertanto le regolari norme del codice della strada, percorrendo un determinato tragitto, definito tramite Road Book. Gli equipaggi viaggeranno tra le tante bellezze naturali e al cospetto dei meravigliosi “Castelli Peloritani” con la necessità di giungere puntuali ai controlli e presentarsi sui 25 “pressostati” con la massima precisione. Sarà fondamentale quindi l’affiatamento fra il navigatore che avrà il compito di gestire il cronometro e il driver che porterà la vettura con abilità e concentrazione.

La carovana attraverserà moltissimi paesi del comprensorio mare e monti messinese fra cui  Milazzo e il Castello che rappresenterà il “ giro di boa”. La sosta di metà giornata è presso il “Parco Natura San Basilio” un tuffo nella biodiversità e nella natura più pura a Milazzo.

La Top Competition al fine di rendere la manifestazione ancor più spettacolare ha programmato a corollario un raduno di vetture d’epoca e moderne. L’idea è quella di integrare la passione per la competizione con l’ amore per la bellezza e l’eleganza delle auto d’epoca: un ottima occasione per vivere insieme uno dei territori più affascinanti dell’isola.

 

Si avvicina il Trofeo dei Castelli Peloritani