Il 26° Slalom Rocca di Novara di Sicilia piace subito Le iscrizioni si chiudono il 26 aprile ma è già alto il numero delle adesioni di tanti big delle corse tra i birilli per l'apertura del Campionato Italiano

Torregrotta (ME), 19 aprile 2021. Cresce col passare delle ore l'attesa per il 26° Slalom Rocca di Novara di Sicilia, la gara organizzata da Top Competition che l’1 e 2 maggio sarà round inaugurale del Campionato Italiano, con validità anche per il campionato Siciliano Slalom ed il Campionato Sociale Automobile Club Messina.

Le iscrizioni si chiuderanno lunedì 26 aprile, ma sono già alti i numeri e le adesioni dei nomi più conosciuti della specialità che daranno la caccia ai punti delle tre serie in palio. 

Si rinsalda l’efficace collaborazione tra organizzazione ed Amministrazione di Novara di Sicilia di cui è primo cittadino Gino Bertolami, sempre entusiasta sostenitore delle iniziative che portano in primo piano il caratteristico centro, catalizzatore del turismo internazionale in Sicilia, che arricchisce senz'altro il fascino della gara organizzata dal professionale staff. Confermato il percorso che si sviluppa sugli spettacolari 3,250 Km della SS 185, dove saranno come di consueto dislocate 14 postazioni di rallentamento, le tanto temute barriere di birilli. Il fondo stradale del tracciato è in condizioni ottimali.

La collaudata macchina organizzativa ha già ottenuto i nulla osta degli enti preposti e dell’Anas, ente proprietario della strada, necessari per garantire le indispensabili autorizzazioni. 

La partenza e il paddock saranno ubicati fuori dal centro abitato, nell’immediata periferia di quello che è stato considerato uno dei borghi più belli d'italia, in montagna, con vista mozzafiato sull'arcipelago delle isole Eolie, caratteristica distintiva sono le “rocche salva testa“, visibili addirittura dai paesi costieri, frastagliate vette rocciose che risaltano dominanti, su un territorio che è un vero e proprio scrigno naturalistico.

Gli spazi attorno al Municipio, in centro, ospiteranno "l'area protetta del quartier generale" dove sabato 01 maggio a partire dalle ore 14.30 sarà predisposto il centro accrediti con triage all'ingresso che permette ai soli referenti registrati di accedere per il controllo dei documenti sportivi e tecnici.

Mentre domenica 2 maggio la zona controllo sarà predisposta all'ingresso del paddock, in prossimità della partenza e permetterà di far accedere i soli addetti ai lavori regolarmente registrati.
La premiazione sempre in ottemperanza alle linee guida si svolgerà all'aperto presso l'Arena San Sebastiano. L’edizione 2020 è stata un faticoso ma concreto banco di prova per garantire la massima sicurezza sanitaria, oltre che sportiva, nel pieno rispetto delle norme anti covid.  

Nel 2020 vittoria per Emanuele Schillace su Radical, per cui fu decisiva la terza manche. Secondo il campano Salvatore Venanzio su Radical SR4 Suzuki, Campione Italiano 2020, mentre terzo il più volte campione Fabio Emanuele sulla Osella PA9.

Tutte le info ed i moduli disponibili su www.slalomroccanovara.com e  www.topcompetition.it 

 
L’Ufficio Stampa
 
Rif. Rosario Giordano cell. 3346233608 info@erregimedia.com

Il 26° Slalom Rocca di Novara di Sicilia piace subito   Le iscrizioni si chiudono il 26 aprile ma è già alto il numero delle adesioni di tanti big delle corse tra i birilli per l'apertura del Campionato Italiano